Prenota la tua vacanza!

Prenota la tua vacanza!

Percorsi 'expert' e percorsi 'country' nel cuore delle Dolomiti di Brenta

Trekking sulle Dolomiti? Sei nel posto giusto!

Chi sceglie Andalo e l’Altopiano della Paganella, sceglie un punto di partenza strategico per vivere ogni giorno il vero trekking delle Dolomiti. La centralità della zona rispetto al Gruppo del Brenta permette di provare moltissime escursioni e percorsi trekking.

Gli itinerari che possono partire direttamente dagli abitati di Andalo, Molveno o dalla vicina San Lorenzo in Banale si addentrano nel gruppo del Brenta fino a consentire l'accesso alle malghe ed ai rifugi di appoggio per le più conosciute e affascinanti “vie ferrate”.

Vie ferrate: sentieri delle Dolomiti attrezzati per il trekking più impegnativo


Sul gruppo delle Dolomiti di Brenta sono molte le vie attrezzate o "ferrate": sentieri con diversi gradi di difficoltà ed attrezzati nei punti più impervi o esposti con cavi metallici, gradini e altri infissi (sempre metallici), per permettere all'escursionista di risalire in sicurezza. Questi itinerari, oltre a permettere di raggiungere vette e luoghi una volta inaccessibili ripropongono spesso vie alpinistiche di ineguagliabile interesse paesaggistico.
La nascita delle ferrate risale agli ultimi anni dell'Ottocento per rendere accessibili i principali rifugi. Il primo sentiero attrezzato sulle Dolomiti di Brenta, risale al 1896, quando venne attrezzata la via "Osvaldo Orsi" (che dai rifugi Pedrotti e Tosa permette di raggiungere il rifugio Tuckett) nel versante orientale di Cima Brenta.

Doppio tour per due tipi di trekking: Dolomiti di Brenta Trek


Il Dolomiti di Brenta Trek è un itinerario escursionistico che abbraccia il massiccio montuoso del Brenta e si rivolge a due differenti target di camminatori:

  • percorso “expert” per gli escursionisti esperti che vogliono vivere il trekking d’alta quota provando l'esperienza del soggiorno in rifugi e bivacchi
  • percorso “country” per amanti della cultura e della natura che vogliono assaporare la montagna più dolce senza rinunciare alla comodità di riposare in confortevoli hotel al rientro dall'escursione